Guida Michelin 2021: chi entra e chi esce

Milano – Ieri 25 novembre sono stati svelati i promossi e i bocciati della 66esima edizione della Guida Michelin. Una presentazione sicuramente insolita, visto che è stata fatta online per via delle restrizioni anti covid. “Ci siamo chiesti se dovessimo chiudere gli occhi e aspettare che tutto passasse – ha esordito Marco Do, il responsabile della comunicazione della Guida italiana – o se, invece, dovessimo tenere aperti gli occhi, continuare il nostro lavoro e presentare la guida al pubblico”.

Eh si, l’edizione numero 66 cade in un anno davvero orribile per il settore, con i ristoranti colpiti da un arresto senza precedenti del giro d’affari dopo i due mesi di chiusura della scorsa primavera, l’andamento estivo un po’ incerto e un autunno di nuovo all’insegna delle chiusure.

Ad ogni modo, nell’anno della pandemia, questi sono i numeri della Guida Michelin 2021. Tre i nuovi due stelle, che salgono a 37. Sono 26 invece, i nuovi 1 stella. E… Una novità: l’introduzione di una stella “extra”, quella verde, che vuole premiare la sostenibilità ambientale dei menù presenti in sala. 13 sono i premi che riguardano proprio la sostenibilità.

“È volontà della Guida – scrivono gli autori – mettere in luce quelle strutture che si muovono a favore di una gastronomia più sostenibile sottolineando le loro iniziative e facilitandone l’identificazione grazie alla creazione del nuovo simbolo. Per quei modelli del settore considerati all’avanguardia nelle loro pratiche, ne abbiamo inoltre evidenziato il coinvolgimento tramite una citazione: L’impegno dello chef”

Anche per la Romagna ci sono buone notizie. Confermata la stella a tutti i ristoranti riminesi che già la sfoggiava sulla porta d’ingresso, ma con una novità: rientra infatti nella categoria con una stella il Povero Diavolo di Poggio Torriana, guidato dallo chef Giuseppe Gasperoni. Gli altri ristoranti sono invece Abocar, a Rimini, in via Farini 13; Guido, sempre a Rimini, sul lungomare Spadazzi, guidato dai fratelli Raschi; Il Piastrino a Pennabilli e il ristorante Righi a San Marino.

Qui l’elenco completo di tutte le Stelle Michelin 2021

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *