Voglia di arrosticini? C’è Mucciante!

Fonte Vetica, Castel del Monte (AQ) – Situato a 1530 metri di altitudine, nella piana di Campo Imperatore, lungo la Strada Statale che da Castel Del Monte conduce a Fonte Vetica, il Ristoro Mucciante è ormai diventato un ritrovo per campeggiatori, camperisti, motociclisti, escursionisti, ciclisti, alpinisti e con gli anni, un vero e proprio punto di riferimento culinario.

Sempre aperto durante il periodo estivo, al Ristoro Mucciante è possibile acquistare carne locale proveniente dagli allevamenti di Campo Imperatore. Il divertimento poi, sta nel poterla cuocere proprio lì, sul posto, utilizzando apposite grondaie adattate alla cottura degli arrosticini (il must del luogo). Ma sono disponibili anche griglie e fuochi di più grande dimensione per la cotture di altre tipologie di carne. Il tutto poi lo si può consumare direttamente ai tavoli di legno dislocati sul davanti del locale.

Cosa possiamo trovare all’interno della rivendita? Partendo dai famosi arrosticini abruzzesi, ci sono poi costolette d’agnello, braciole di maiale… E’ possibile comprare anche il pane e l’olio per farsi delle buone bruschette e poi ancora il vino, formaggi di vario genere, il salame… Credetemi, il problema sarà solo quello di doversi contenere, perché l’occhio qui è soggetto ad una miriade di tentazioni.

Dulcis in fundo… Amanti delle leggende, anche Mucciante ne ha una. Ed è vera!! Il notissimo ristoro Mucciante, per chi non lo sapesse, fu costruito per ospitare il “Way Station Cafè”, l’autogrill della stazione di servizio Texaco presso la quale i protagonisti del film “Autostop rosso sangue” di Festa Campanile si fermano a fare rifornimento durante una gita in California. Eh si, questo thriller all’americana, ambientato nell’interno della California, in realtà è stato completamente girato in Italia. Fatta eccezione per alcune riprese di interni che sono stati ricostruiti in studio, alcuni esterni sono stati girati alle Cascate di Monte Gelato, sul fiume Treja, nel Lazio, mentre quasi la totalità è stata girata in Abruzzo, proprio a Campo Imperatore. Terminate le riprese del film, la “stazione di servizio” è stata rilevata da Giulio Mucciante, il patron del ristoro, che proprio a due passi aveva un piccolo punto vendita, un chiosco che, già allora, usava solo nel periodo estivo.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *